Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità Per saperne di più fai clic qui. Cliccando OK acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Partecipa ai nostri webinar!

Raccolta ordini e cataloghi digitali: con CatFlow, il fashion Fedeli è 4.0

22 Settembre 2021 | CatFlow Team

raccolta ordini

Il mondo del fashion, si sa, è caratterizzato da ritmi estremamente serrati, che vedono un susseguirsi incessante di produzioni, lanci, sfilate, eventi e non solo. A fronte di uno scenario così sfidante e di un momento storico che richiede alle aziende di stare al passo con i tempi, vogliamo raccontarvi di un’azienda di moda 100% italiana che è stata in grado di cogliere l’opportunità di una strategia phygital e di sostenere brillantemente il ritmo del settore in cui opera.

Stiamo parlando di Fedeli Cashmere, azienda di maglieria made in Italy che ha dato una svolta significativa alla propria campagna vendite.

Con l’introduzione di CatFlow Fashion, infatti, l’azienda è riuscita a digitalizzare brillantemente la campagna vendite B2B e la gestione ordini, garantendo continuità sia al proprio business, sia a quello dei clienti in tutto il mondo. Una best practice che raccontiamo nel dettaglio nelle prossime righe e che non mancherà di stupirvi.

Buona lettura!

Il caso Fedeli: la digitalizzazione della campagna vendite B2B e della gestione ordini in tempi record

Fedeli Cashmere è una storica realtà di maglieria di lusso made in Italy fondata nel 1934 a Monza. Arrivata oggi alla quarta generazione, si impegna a valorizzare la manifattura italiana attraverso un’accurata scelta delle materie prime e un’attenta lavorazione dei filati, tutti di altissima qualità.

L’azienda distribuisce i suoi prodotti in circa 15 punti vendita monobrand e nelle migliori boutique multi-brand distribuite in tutto il mondo.

Già spinta da un forte senso di innovazione e profondamente consapevole dello scenario di vendita in costante evoluzione, Fedeli ha contattato il Team CatFlow per dare vita a un progetto di digitalizzazione del processo di vendita B2B: una scelta vincente che ha migliorato l’operatività della funzione vendite, portato a una reale crescita del business e allo sviluppo delle modalità attraverso cui valorizzare la propria offerta.

Ma che cosa ha spinto Fedeli a digitalizzare la raccolta ordini?

Innanzitutto, l’esigenza sempre più forte di voler dare una svolta al percorso di digitalizzazione dell’azienda che, fino a quel momento, era stato completato solo in maniera parziale. Da un lato, prima dell’introduzione di CatFlow Fashion, Fedeli aveva concentrato la maggioranza delle sue risorse sulla creazione di una piattaforma e-commerce rivolta alla clientela B2C; dall’altra parte, le vendite B2B erano supportate digitalmente solo da una soluzione per la gestione del flusso di lavoro interno.

In aggiunta, altre variabili hanno contribuito a far emergere un bisogno di digitalizzazione che l’azienda non poteva più ignorare, ovvero:

  • l’avvento dello smart working che ha inevitabilmente portato a una riduzione degli spostamenti dei clienti wholesales per visitare lo showroom in presenza;

  • la varietà di clienti, soprattutto in termini di nazionalità e provenienza, che richiedeva l’utilizzo di uno strumento multilingua e multivaluta;

  • il bisogno di disporre di uno strumento personalizzabile con facilità, in grado di garantire anche un risparmio di tempo e di evitare una modalità di lavoro frammentata, dovuta al proliferare di e-mail e di infiniti file Excel;

  • l’impossibilità di basare la vendita solamente sull’elenco di prodotti messo a disposizione del cliente: per un settore come quello della moda, che fa dell’immagine la sua forza, era strettamente necessario offrire al cliente la possibilità di visionare il capo in tutte le taglie e colori e di favorire la trasmissione degli ordini direttamente dal Paese in cui si trovava.

Il bisogno di rivoluzionare la gestione ordini ha trovato una risposta concreta proprio nella scelta di CatFlow Fashion! In meno di un mese, Fedeli è riuscita a digitalizzare la collezione Primavera Estate 2021, rendendola pienamente disponibile a tutti i clienti B2B, affinché potessero procedere con gli ordini dei prodotti selezionati. «Alcuni nostri clienti esteri hanno sempre comprato nel nostro showroom di Milano» racconta Valentina Avanzini, Head of Marketing per Fedeli, che aggiunge «se non avessimo abilitato una gestione del ciclo di acquisto end-to-end da remoto durante il periodo di lockdown dei mesi passati, avremmo perso quasi certamente parte del fatturato».

L’adozione di CatFlow Fashion non solo ha innescato una fortissima innovazione digitale dei processi delle campagne vendita, ma ha contribuito al miglioramento dell’esperienza di tutti i clienti B2B dell’azienda, in ogni singolo punto di contatto con il brand.

Il successo di un marchio di moda sta anche in questo: saper garantire un’esperienza di vendita eccellente, in grado di mettere al centro il cliente e le sue esigenze, favorendo così la sua fidelizzazione.

Estremamente soddisfatta del progetto implementato, Valentina Avanzini si è posta l’obiettivo di sfruttare il più possibile la flessibilità di CatFlow Fashion: attraverso la soluzione, infatti, sono stati creati i training book relativi alle collezioni presenti, che contengono le schede tecniche e le foto dei prodotti selezionati da ciascun cliente durante il momento dell’acquisto.

«Dopo una sola campagna vendita possiamo definire CatFlow come un investimento che si è più che ripagato» afferma Avanzini, che prosegue: «A diversi mesi dall’avvio del progetto possiamo parlare di un’occasione di miglioramento non indifferente nel nostro processo di vendita; oggi abbiamo infatti la possibilità di lavorare meglio anche presso i nostri showroom, dove possiamo fondere l’esperienza fisica e digitale per i clienti».

Ed è proprio in questa fusione tra fisico e digitale che possiamo individuare uno dei trend principali del mondo del fashion. Come afferma il nostro Direttore Commerciale Marco Sinisi, il digitale non sostituisce, ma affianca e potenzia l’esperienza fisica, aprendo sempre più la strada verso un futuro della moda phygital e sostenibile.



Case History Fedeli Cashmere – Scaricala ora!

CatFlow Fashion: la risposta per uno showroom digitale e per un’efficace raccolta ordini

Gli scenari e le prospettive che pervadono il mondo del fashion sono oggi numerosi: dalla sostenibilità al digitale, è fondamentale che la moda stia al passo con i tempi e ascolti il mercato che, oggi più che mai, detta i trend, i cambiamenti e le strade da percorrere.

La presenza di uno showroom digitale all’interno della strategia di un’azienda operante nel fashion diventa, quindi, sempre più un elemento imprescindibile da integrare all’interno dei processi gestiti dall’area Sales. Se da una parte, infatti, un software per la gestione ordini si rivela cruciale per garantire ai commerciali il raggiungimento degli obiettivi di fatturato, questo risulta estremamente utile anche per preservare gli sforzi del marketing nel mantenere il posizionamento del brand stabile e coerente.

L’adozione di una soluzione di questo tipo, quindi, appare come un vero e proprio win-win sia per il marketing, sia per le vendite, ma anche per tutti i clienti che vengono coinvolti in quella che oggi possiamo definire come un’esperienza phygital a tutti gli effetti.

Ma quali sono i reali vantaggi di una soluzione come CatFlow Fashion?

  • Flessibilità e integrazione: CatFlow Fashion si pone come la soluzione a supporto dei venditori, sia in presenza dei clienti, sia per tutte le attività che possono essere svolte da remoto. Tale flessibilità si riscontra anche nelle modalità di installazione: il software unisce in un unico ambiente i benefici di sistemi quali CMS, DAM, PIM e order management, integrandosi ove necessario con le applicazioni esistenti e sostituendole per quelle parti che necessitano di immediatezza e flessibilità di cambiamento. Inoltre, la sua disponibilità in cloud consente di evitare qualsiasi impatto sull’operatività dell’area IT in termini di installazione, configurazione e manutenzione;

  • Personalizzazione: la soluzione permette di modificare e aggiornare i cataloghi in pochi clic e in modo semplice e intuitivo. Non sono necessarie competenze tecniche specifiche per creare nuovi layout, controllare la corretta distribuzione dei contenuti, includere informazioni differenziate in termini di listini prezzi, lingua e valuta in base allo specifico cliente. Allo stesso modo, possono essere creati line sheet, moodboard e lookbook e per ogni punto vendita può essere definito del materiale formativo ad hoc relativo alla merce acquistata;

  • Rapidità di messa in opera: attraverso dei template di pagine e cataloghi pronti all’uso, la messa in opera della soluzione è estremamente rapida. Questo vale anche per la raccolta ordini, che avviene in modalità nativa, direttamente dai cataloghi;

  • Disponibilità in più formati: i cataloghi delle collezioni possono essere creati e fruiti in modalità PDF, web e mobile e consultabili 7 giorni su 7, garantendo massima versatilità;

  • Database e raccolta informazioni: il software mette a disposizione un database pronto ad accogliere le informazioni tipiche del settore moda, integrando con semplicità dati interni ed esterni in modo nativo e trasparente. CatFlow Fashion garantisce, inoltre, il versioning di ogni elemento presente nel database e offre un repository profilato dei digital asset per le attività marketing dei clienti B2B.


Siamo certi che, in queste righe, hai individuato almeno un motivo per cui approfondire le potenzialità di una soluzione come CatFlow Fashion. Che aspetti? Visita la sezione dedicata del nostro sito e contattaci per saperne di più!


Siamo il team CatFlow 😊

Lieti di vederti da queste parti! Ti diamo il benvenuto se è la prima volta o il ben tornato se ci conosci già. Chi scrive è il team CatFlow, che supporta la trasformazione digitale di aziende enterprise B2B da oltre 20 anni.

catflow logo

CatFlow è una soluzione di ePress, un’azienda con oltre 20 anni di esperienza nel mondo del Publishing e dei sistemi Cloud.

Contact us